Comune di Città di Castello (PG)

ECCELLENZE A BRACCETTO: A CITTA' DI CASTELLO OREFICERIA ARTISTICA E TARTUFO INSIEME. PRESENTATA LA MOSTRA "BELLO COME L'ORO"

giovedì 23 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
ECCELLENZE A BRACCETTO: A CITTA' DI CASTELLO OREFICERIA ARTISTICA E TARTUFO INSIEME. PRESENTATA LA MOSTRA "BELLO COME L'ORO"
News
19-10-2017 -

 

 

 

 

“Le eccellenze devono camminare insieme: ecco perché insieme al tartufo quest’anno promuoveremo anche l’antica tradizione orafa locale”: lo ha annunciato l’assessore al Turismo e Commercio di Città di Castello Riccardo Carletti, presentando la mostra “Bello come l’Oro: l’oreficeria giovane degli artigiani orafi” che si terrà dal 22 al 29 ottobre presso la splendida ex- Chiesa di Sant’Apollinare, in Via del Popolo a Città di Castello, ad ingresso gratuito. “Il merito va alla Federazione Orafi Confartigianato Imprese Perugia e agli artigiani orafi locali che hanno saputo costruire un evento di valenza regionale. Città di Castello in questo senso non è all’anno zero ma riprende un cammino già iniziato con le mostre collettive Bello come l’oro, appunto, che sono state parte integrante delle edizioni di L’arte è mobile. Il cammino riprende inizia oggi e auspico che possa proseguire con altre iniziative”. “La mostra è un’eccellenza e insieme il riflesso della ripresa del comparto” dichiara il presidente della Federazione Orafi Confartigianato Imprese Perugia e lui stesso orafo, Mauro Belia “L’evento segue la manifestazione dello scorso giugno a Perugia in occasione di Perugia 1416, ed è stato possibile grazie alla collaborazione con il Consiglio Direttivo composto da altri imprenditori orafi che è riuscito a coinvolgere 15 orafi artigiani umbri (da Spoleto a San Giustino). L’intento è quello di continuare su questa strada e incrementare questi appuntamenti unendoli, quando è possibile, ad altri grandi eventi del territorio. La Federazione è attiva da più di 30 anni e organizza mostre e fiere nazionali, corsi di formazione, attività sindacali, incontri con Comuni ed altri enti per le imprese orafe del territorio provinciale e questa esposizione tifernate è frutto del grande lavoro svolto negli anni. Voglio ringraziare l’Amministrazione, sindaco e assessore, gli uffici, per la preziosa sinergia attivata in questa occasione e la splendida location, che valorizzerà le opere esposte”.

In conferenza stampa anche Marco Arcelli, responsabile tecnico e segretario della Federazione Orafi Confartigianato Imprese Perugia, e Riccardo Bartoccioni, dell’omonima e storica bottega tifernate: “Gli orafi hanno molto da offrire in termini di creatività artigiana, come i visitatori potranno osservare nella mostra, che ha visto una mobilitazione di tutti gli operatori locali ed in particolare di Luca Rubini e Raimondo Paradisi”. La rosa degli orafi presenti è composta da Bottega Orafa Bartoccioni (Città di Castello), Rai & Gioielli di Raimondo Paradisi (Città di Castello), Arte Orafa Fabio Pannacci (Città di Castello), Lupin Gioielli SRL (Città di Castello), DP Coral (Città di Castello), Dominici Marco Gioielli (Umbertide), Lux Coral SRL (San Giustino), Burzigotti 1979 di Burzigotti Alessio (Perugia), Belia Riziero & Figlio (Perugia), Ca D’or di Ines Renate Döllert (Perugia), Gioielleria Brunori (Corciano), Spoleto Gioielli SNC di Morbidoni E. & C. (Spoleto), Piccotti Tonino (Gubbio), KG Gioielli (Passignano sul Trasimeno) e Chiattelli SRL (Marsciano). L’inaugurazione ufficiale si terrà lunedì 23 ottobre, alle ore 11.00, alla presenza del Sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta e dell’Assessore al Commercio Riccardo Carletti. Rimarrà aperta fino a domenica 29 ottobre, dalle 10,30 alle 20,00 e nelle giornate de “Il Tartufo Bianco” prolungherà l’orario d’apertura anche in notturna. Per sabato pomeriggio, 28 ottobre, è previsto un aperitivo che gli organizzatori estendono a tutti i visitatori.

(Allegate foto)

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it