Comune di Città di Castello (PG)

PRESENTATO IL PROGETTO HOME CARE PREMIUM

martedì 21 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Città di Castello

Comune di Città di Castello
Piazza Gabriotti 1, 06012 Città di Castello (PG)
Partiva IVA: 00372420547
PEC comune.cittadicastello@postacert.umbria.it

..
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
PRESENTATO IL PROGETTO HOME CARE PREMIUM
comune
09-02-2015 -

“Con la scelta di abbracciare il progetto Home Care Premium daremo un ulteriore e importante supporto concreto alla nostra comunità, in un momento di profonda crisi economica come quello attuale, aiutando le famiglie a gestire le difficoltà connesse alle condizioni di disabilità e di non autosufficienza di propri congiunti e migliorando così la qualità di vita di tante persone”. Nella conferenza stampa di stamattina, l’assessore tifernate al Sociale Andreina Ciubini ha presentato così l’adesione degli otto comuni dell’Alta Valle del Tevere appartenenti all’Ambito Sociale n.1 (Citerna, Città di Castello, Lisciano  Niccone, Monte Santa Maria Tiberina, Montone, Pietralunga, San Giustino e Umbertide) al bando pubblico dell’Inps per la promozione del progetto Home Care Premium 2014-2015. In qualità di capofila, il Comune di Città di Castello coordinerà l’attuazione dell’intervento, che prevede l’erogazione di servizi di assistenza domiciliare ad un massimo di 64 nuclei familiari di dipendenti pubblici e pensionati pubblici, utenti della gestione Inps (Gestione Dipendenti Pubblici), ai loro coniugi, ai loro  congiunti di primo grado, parzialmente o totalmente non autosufficienti. Il progetto è infatti finanziato dal fondo dedicato dell’Inps nel quale ogni dipendente pubblico in servizio appartenente alla gestione ex Inpdap versa ogni mese una trattenuta pari allo 0,35 per cento della propria busta paga. L’adesione dei comuni del comprensorio a Home Care Premium permetterà all’Inps di mettere a disposizione contributi economici mensili in relazione al bisogno ed alla capacità economica del nucleo familiare (Isee), fino ad un valore massimo di 1.200 euro mensili, che saranno versati dallo stesso istituto previdenziale direttamente alla famiglia che si prende cura della persona non autosufficiente, e anche alcune prestazioni integrative, quali servizi di accompagnamento e trasporto, servizi di sollievo domiciliare svolti da operatori e volontari, frequenza di centri diurni, installazione di ausili e tecnologia domotica finalizzati a ridurre lo stato di non autosufficienza. Il bando prevede anche l’assegnazione di un trattamento integrativo erogato sempre dall’Inps a supporto del percorso assistenziale del beneficiario. Il 27 febbraio 2015 scade il termine ultimo per la presentazione delle domande di adesione, che dovranno essere corredate da un modulo Isee 2015 e dovranno essere inoltrate, esclusivamente per via telematica, attraverso il sito istituzionale www.inps.it, utilizzando il codice pin online personale fornito dallo stesso istituto. Le domande saranno accolte in ordine cronologico e le prestazioni saranno erogate per nove mesi, dal 1° marzo al 30 novembre 2015. Insieme ai rappresentanti dei Comuni di Citerna, Montone, San Giustino e Umbertide, presenti alla conferenza stampa, l’assessore Ciubini ha sottolineato come “grazie al prezioso supporto dell’Inps e alla sinergia tra le amministrazioni comunali dell’Ambito Sociale n.1, sia stato possibile intercettare un’opportunità davvero importante, che ci permette di dar forma a servizi all’avanguardia e di liberare ulteriori risorse pubbliche per interventi a sostegno di altre famiglie residenti nel territorio”. Per l’attuazione del progetto verrà aperto uno sportello Home Care Premium dell’Ambito Sociale n.1 a Città di Castello, in via Galanti, che garantirà l’espletamento delle pratiche agli interessati. A gestire lo sportello e le attività di valutazione e consulenza sarà l’associazione temporanea di impresa costituita dalla Cooperativa La Rondine di Città di Castello e dall’agenzia di lavoro interinale Umana Spa, aggiudicataria del bando pubblico per la raccolta di manifestazioni di interesse finalizzate all’attuazione del progetto. Il servizio sarà a disposizione dell’utenza nelle giornate di lunedì (ore 9-13 e 14,30-18,30), martedì, mercoledì (ore 9-13,30) e giovedì (ore 14-17), anche al numero di telefono e fax 075.8554671.  “Si tratta davvero di una bella e importante opportunità per tutti i comuni dell’ambito territoriale – ha osservato il presidente della Cooperativa La Rondine Luciano Veschi – che permette di innalzare la qualità dell’assistenza domiciliare a soggetti disabili e non autosufficienti, con un contributo importante alla professionalizzazione e alla regolarizzazione delle persone deputate a queste prestazioni e alla creazione di nuova occupazione”. A sottolineare lo specifico apporto fornito per le attività di formazione connesse all’attuazione del progetto è stato Luigi Polesel, responsabile tecnico dell’Area Specialistica Assistenza Familiare di Umana Spa, che ha rimarcato la professionalità e l’esperienza che verranno messe a disposizione dell’attività dello sportello e delle prestazioni assistenziali.

 

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it