Comune di Città di Castello (PG)

GIOVANI COPPIE E FAMIGLIE PRECARIE: IN ARRIVO CONTRIBUTI

giovedì 29 giugno 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Città di Castello

Comune di Città di Castello
Piazza Gabriotti 1, 06012 Città di Castello (PG)
Partiva IVA: 00372420547
PEC comune.cittadicastello@postacert.umbria.it

..
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
GIOVANI COPPIE E FAMIGLIE PRECARIE: IN ARRIVO CONTRIBUTI
Cooperazione
28-10-2014 -

 

Coppie giovani o anziane, famiglie numerose, nuclei con un solo genitore sono i soggetti preferenziale di una politica per la casa con cui la Regione Umbria che concede contributi a fondo perduto per l’acquisto dell’abitazione. “L’opportunità nasce all’interno di un programma diretto a contrastare l’emergenza abitativa” spiega il vicesindaco e assessore all’Urbanistica Michele Bettarelli “molte coppie non superano le difficoltà che si frappongo all’obiettivo di avere una casa di proprietà per il volume dell’investimento. La Regione dell’Umbria concedendo una quota considerevole, che  può anche arrivare ai 40mila euro, cerca di sopperire a questa mancanza di reddito e lo fa premiando con un contributo più alto chi sceglie il centro storico per la residenza. Ripopolare il centro storico di famiglie è la strategia adottata e condivisa dall’Amministrazione comunale per salvaguardare le funzioni e la vitalità delle nostre città”. Pensati per chi ha una condizione finanziaria a vario titolo precaria, sono stati redatti tre bandi (che scadono tra novembre e dicembre), ognuno per una categoria specifica: coppie coniugate o conviventi nel medesimo stato di famiglia anagrafico, che compiono 40 anni nel 2014; nuclei familiari anagraficamente composti da una sola persona (vedovo\a, separato\a, single), di età superiore a 30 anni o che compia il 30° anno di età nel 2014; i nuclei familiari monoparentali, ovvero anagraficamente composti da un solo genitori (vedovo\a, separato\a, single) e da uno o più figli minorenni. Bandi specifici, integrativi di quelli già previsti, prevedono contributi anche per l’affitto a vantaggio dei nuclei familiari numerosi, ovvero coppie, coniugate o conviventi anagraficamente, i cui componenti compiano 45 anni nel 2014, che abbiano almeno tre figli, dei quali almeno due minorenni; i nuclei familiari composti da una sola persona separata o divorziata;  i nuclei familiari composti da non più di due persone, delle quali almeno una abbia non meno di 65 anni;  i nuclei familiari monoparentali, ovvero composti da un solo genitore (vedovo/a, separato/a, divorziato/a, single) e da uno o più figli minorenni o maggiorenni se disabil; i nuclei familiari che hanno avuto una diminuzione del reddito 2013 rispetto a quello del 2012 uguale o superiore al 50%. Anche in questo caso i bandi sono aperti e consultabili agli indirizzi www.regione.umbria.it/edilizia-casa/altri-aiuti-a-sostegno-della-ocazione, www.regione.umbria.it/edilizia-casa/contributi-per-l’acquisto-sul-libero-mercato.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it