Comune di Città di Castello (PG)

LA LEGGE REGIONALE SUL GOVERNO DEL TERRITORIO. INCONTRO PUBBLICO

venerdì 24 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
LA LEGGE REGIONALE SUL GOVERNO DEL TERRITORIO. INCONTRO PUBBLICO
mappa storica cdc
25-02-2015 -

Presentata a Città di Castello la legge regionale 1 del 2015, Testo Unico su “Governo del territorio e materie correlate, che “mette fine alla jungla normativa che si era prodotta nel tempo, rendendo difficile l’esercizio dei diritti e generando contenzioso” ha spiegato l’assessore regionale all’Urbanistica Fabio Paparelli, intervenendo all’incontro pubblico con addetti del settore e professioni, che si è svolto questa mattina, mercoledì 25 febbraio, nella Sala del Consiglio comunale.  “L’Umbria, per prima tra le regioni italiane, si dota di un testo unico in materia di edilizia e governo del territorio che abroga 20 leggi, 600 norme e qualche migliaia di precetti, ponendosi come uno strumento di grande semplificazione per tutto un settore, duramente colpito dalla crisi, che vogliamo, anche con una diversa cultura amministrativa, aiutare a ripartire. Non è un’operazione di estetica legislativa - prosegue Paparelli - perché nel 273 articoli che la compongono viene introdotta una rivoluzione rispetto all’approccio con il governo del territorio: non c’è più spazio per il consumo ma per una rigenerazione su tutti i fronti dell’esistente. L’impianto normativo si muove in questa direzione e guarda in particolare alla riqualificazione dei centri storici come volano di sviluppo. Per queste tipologia ci sarà zero-burocrazia, flessibilità e semplificazione che attraggano investimenti e prediligano la soluzione meno afflittiva per imprese e cittadini in caso di interpretazione dubbia. Il TU è la prima applicazione estensiva di questo principio giuridico di tutela e proporzionalità che la Regione Umbria vuole affermare con forza”. “Ben vengano tutte le iniziative che vanno nell’ottica della semplificazione e servano a migliorare la qualità del costruito e dell’ambiente senza rinunciare a tutele e salvaguardia, specialmente rispetto al consumo di territorio” ha aggiunto Michele Bettarelli, vicesindaco del comune di Città di Castello e assessore all’Urbanistica, per il quale “il foltissimo pubblico di professioni che ha partecipato all’incontro e ha animato un dibattito molto interessante dimostra come fosse necessario un momento di confronto e come tutto il comparto guardi con attenzione alle iniziative della pubblica amministrazione in grado di fare ripartire un comparto produttivo importante nell’ottica della buona edilizia e della buona urbanistica”. A dire che cosa cambierà concretamente sono stati i tecnici della Regione Umbria, i tecnici del Servizio Urbanistica, Centri storici ed Espropriazioni della Regione Umbria e Alessandro Bracchini, coordinatore della Commissione per la semplificazione della rete, per il quale “avremo un’attività edilizia più sciolta e rapida e meno afflittività per cittadini ed imprese: meno tempi dunque e meno costi. Gli strumenti rimarranno gli stessi, continueremo a parlare di piano regolatore, varianti, piani di lottizzazioni, anche se cambierà il loro contenuto, diventando più essenziali, più attenti alle cose che contano veramente e più efficaci. Il processo di semplificazione tuttavia è soltanto iniziato. Auspichiamo che prosegua a partire da questa legge”.  (Allegate foto)

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it