Comune di Città di Castello (PG)

NUOVI SERVIZI PER POLISPORT: "NEL BANDO TUTELE PER DIPENDENTI E PRECARI. UNA SFIDA CHE POLISPORT PUÒ VINCERE"

lunedì 27 marzo 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
NUOVI SERVIZI PER POLISPORT: "NEL BANDO TUTELE PER DIPENDENTI E PRECARI. UNA SFIDA CHE POLISPORT PUÒ VINCERE"
News
02-04-2015 -

Presentati i nuovi spogliatoi per il Fitness delle piscine di Città di Castello.

“Un intervento necessario alle numerosissime presenze dell’area legata alla ginnastica in acqua” ha spiegato Mirco Pescari, presidente Polisport “Delle 125mila presenze del periodo invernale, una parte rilevante, circa 10mila, è costituita da donne che segue i corsi legati al wellness e che ha esigenze diverse rispetto a chi segue i corsi di nuoto. Grazie al comune, abbiamo ridisegnato un’ala del piano terra e con una spesa di 40mila euro abbiamo ricavato i nuovi spogliatoi, un bagno per disabili, abbiamo adeguato l’infermeria che ora ha due accessi, trasferito lo spazio per gli assistenti”.

I lavori sono stati eseguiti nell’arco di due mesi, senza interrompere l’ordinaria attività: “Cerchiamo di coniugare l’ammodernamento dell’impianto, funzionale ma risalente agli anni Ottanta, con l’esigenza di rendere più efficiente la gestione” ha proseguito Mirco Pescari, anticipando che “nonostante una stagione estiva praticamente inesistente, che ha penalizzato il risultato generale, archiviamo il 2014 con un bilancio in attivo di 4500 euro, una cifra simbolica ma che certifica la buona salute della nostra società. L’equilibrio dei conti è stato perseguito in autonomia: l’ultimo contributo dell’Amministrazione comunale risale al 2012 e fu di 250mila euro circa che allora servirono per consolidare il bilancio e ripartire”.

L’occasione è servita anche per fare il punto sul futuro prossimo della partecipata dopo il piano di razionalizzazione che ne prevede la dismissione ad un concessionario privato tramite bando pubblico: l’assessore allo Sport del comune di Città di Castello Massimo Massetti nel sottolineare come “i nuovi spogliatoi rispondano ad una esigenza manifesta degli utenti e integrano i servizi per i disabili” ha parlato “di un segnale anche per i dipendenti perché l’Amministrazione non retrocede ma pensa che Polisport abbia potenzialità ancora da esprimere a fronte di un investimento importante sull’impiantistica”.

Mirco Pescari ha poi definito i numeri della società di via Engels: “250mila presenze, 125 nella piscina durante il periodo invernale, 19mila sui vari campi, 20 mila nell’impiantistica della zona Sud, 22mila nel tennis, 70mila nei palazzetti.

“Vogliamo trasformare una scelta obbligata imposta dal governo, il piano di razionalizzazione, in un’opportunità per Polisport che si aprirà al mercato in posizione di forza avendo al suo interno professionalità di grande valore e un’impiantistica di caratura olimpionica” ha concluso il sindaco Luciano Bacchetta “Razionalizzare non significa marginalizzare ma progettare un futuro che Polisport ha tutte le carte per vincere: penso ai 17 dipendenti ma soprattutto ai 23 collaboratori precari che curano corsi di nuoto per 1700 iscritti e che hanno diritto ad avere prospettive lavorative di maggiore respiro. Nessuna deregulation perché il mercato è sacrosanto ma deve rispettare le regole e le persone. In questo senso compiremo un’operazione intelligente, che salvaguardi tutto il capitale umano e professionale di Polisport, un patrimonio costituito su 35 anni di esperienza che il bando tutelerà espressamente”.

 

 

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT52V0306921698100000046023 (Intesa Sanpaolo Piazza Matteotti, 1 - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it