Comune di Cittā di Castello (PG)

CONSIGLIO COMUNALE DI LUNEDI' 25 MAGGIO 2015

sabato 18 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
CONSIGLIO COMUNALE DI LUNEDI' 25 MAGGIO 2015
Documento
26-05-2015 -

INTERVENTI AL CENTRO POLIFUNZIONALE DI TRESTINA


L’amministrazione comunale si farà carico di mettere in atto gli interventi necessari a garantire un’adeguata protezione del centro polivalente di Trestina, teatro di frequenti danneggiamenti che ne hanno condizionato, in alcune circostanze, anche la funzionalità. A questo proposito, verrà richiesta una collaborazione alla Usl Umbria 1 e a Polisport, gli altri soggetti che utilizzano la struttura, al fine di predisporre le soluzioni utili a preservare i locali dai vandalismi. L’impegno è stato assunto in risposta a una interpellanza sulla situazione del centro.



CONFRONTO SULLA FERROVIA CON UMBRIA MOBILITA’


La situazione della ferrovia nel tratto Città di Castello-Perugia sarà oggetto di una seduta della commissione Programmazione alla quale verranno invitati i responsabili di Umbria Mobilità, al fine di ottenere i chiarimenti necessari sullo stato dell’infrastruttura, il funzionamento dei servizi e le prospettive di investimento, soprattutto sul versante della manutenzione e del miglioramento delle modalità di percorrenza. E’ la soluzione scaturita dal dibattito sull’interpellanza relativa alla sicurezza e allo stato della ex Fcu.

 

 



 

INTERVENTI SULLA VIABILITA’


L’amministrazione comunale è già intervenuta e sta tuttora intervenendo per migliorare la sicurezza della viabilità cittadina e promuovere la mobilità alternativa. E’ in corso la sostituzione degli impianti semaforici con nuovi dispositivi che garantiscono maggiore visibilità e sono impostati per  l’alternanza dei flussi automobilistici e pedonali, una modalità di funzionamento che aumenta i tempi di attesa per i pedoni, ma garantisce l’attraversamento nella massima sicurezza, mentre si sta intervenendo costantemente sulla segnaletica orizzontale. L’amministrazione comunale svilupperà ulteriormente la mobilità alternativa nell’ambito delle progettualità e degli investimenti del programma Agenda Urbana, mentre la progettazione dell’installazione di un sistema di videosorveglianza nel centro storico terrà conto anche delle possibili esigenze di gestione dei flussi veicolari. Per quanto riguarda le arterie stradali provinciali, l’amministrazione comunale ha sottoposto all’ente preposto le esigenze legate al miglioramento della condizione dei manti stradali e della sicurezza. Grazie ai finanziamenti della Regione sarà possibile intervenire sulla strada provinciale 105, in particolare tra San Secondo e Volterrano, e lungo la strada regionale Apecchiese. Sono alcune delle indicazioni emerse dal dibattito sull’interpellanza relativa alla situazione della viabilità cittadina.

 



RINEGOZIAZIONE MUTUI CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI


Con 15 voti favorevoli e un’astensione, il consiglio comunale ha deliberato la rinegoziazione di 124 mutui che l’amministrazione comunale ha selezionato tra i 157 attualmente accesi con la Cassa Depositi e Prestiti, in base alla circolare con cui l’ente si è reso disponibile a questo tipo di operazioni finanziarie. Con l’atto, vengono rinegoziati con decorrenza dal primo luglio 2015 i tassi di interesse fissi di ognuno dei prestiti, che hanno un valore complessivo di 12 milioni 923 mila euro, alle condizioni specificate dalla Cassa Depositi e Prestiti. La diminuzione dei tassi che deriva dall’operazione si tradurrà in una riduzione dell’esposizione finanziaria del Comune pari a 894 mila euro all’anno, con un abbassamento, dunque, dell’impatto delle rate dei mutui sui prossimi bilanci che comporterà un beneficio per la parte corrente della spesa.



APPLICAZIONE AL BILANCIO 2015 DI QUOTE DI AVANZO VINCOLATO 2014


Con 15 voti favorevoli e un’astensione, il consiglio comunale ha preso atto delle delibera di giunta n.59 del 30 marzo 2015 con cui, a termini di legge, sono state applicate al bilancio 2015 in esercizio provvisorio quote vincolate del risultato di amministrazione 2014. L’atto è stato determinato dalla necessità di rendicontare entro il mese di maggio le spese sostenute per l’attuazione delle iniziative dell’Unione Europea per il tramite del Gal Alta Umbria relative ai progetti “Family Tourism” (144 mila 44,58 euro) ed “Eccellenze Nascoste” (44 mila 886,77 euro).



 

DECLASSIFICAZIONE STRADA VICINALE


Con 15 voti favorevoli e un’astensione, il consiglio comunale ha deliberato la declassificazione del tratto di strada vicinale di Poggio Ulivello in località Userna, vocabolo Vigne, e la classificazione di un tratto alternativo.

 



RINVIATI PUNTI ALL’ORDINE DEL GIORNO


Per l’impossibilità a partecipare ai lavori dei consiglieri proponenti, sono stati rinviati i punti all’ordine del giorno relativi alla strada provinciale 105 e al Centro Le Grazie.

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Cittā di Castello (PG) č sviluppato con il CMS ISWEBŪ di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it