Comune di Città di Castello (PG)

"LE FIERE DI SAN FLORIDO, UNA GRANDE FESTA ANCHE QUEST'ANNO. VIGILI E FORZE DELL'ORDINE AL LAVORO PER PREVENIRE ABUSIVISMO

venerdì 24 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
"LE FIERE DI SAN FLORIDO, UNA GRANDE FESTA ANCHE QUEST'ANNO. VIGILI E FORZE DELL'ORDINE AL LAVORO PER PREVENIRE ABUSIVISMO
comune
16-11-2015 -

 

“Anche quest’anno le fiere sono state un grande evento di pubblico e di animazione, che per un intero fine settimana ha interessato tutto il centro storico, grazie anche all’intervento permanente della Polizia municipale e delle forze dell’ordine che hanno dispiegato la loro azione sul fronte della prevenzione, per garantire sicurezza e tranquillità sia nella vendita che nell’acquisto”: questo in sintesi il commento con cui l’Amministrazione comunale di Città di Castello, attraverso le parole dell’assessore al Turismo e Commercio Riccardo Carletti, archivia l’edizione 2015 delle fiere di San Florido, da venerdì a domenica nelle piazze e nelle vie principali del capoluogo tifernate. “La maggiore estensione del circuito, direttamente proporzionale all’incremento di operatori presenti, oltre 400, ha richiesto un impegno corale di tutti i soggetti preposti all’ordine pubblico, che hanno risposto con grande professionalità e dedizione alle esigenze a mano a mano insorte nella gestione di un numero notevole di situazioni non conformi alle regole, che ci siamo dati perché le fiere rimanessero quell’appuntamento con la tradizione, che da secoli rappresenta. La campagna contro la contraffazione e l’incauto acquisto promossa dall’Amministrazione comunale ha dato frutti, sensibilizzando i cittadini al rispetto della legge e del lavoro degli ambulanti. Questo approccio rimane l’unico efficace per sradicare il fenomeno dell’abusivismo insieme a strategie di prevenzione che abbiamo applicato fino in fondo, potendo contare sulla dedizione e lo zelo che ha distinto tutti gli addetti, alcuni dei quali in servizio anche per dodici ore di seguito. Tuttavia paventare l’ipotesi che le fiere siano state un affare di ordine pubblico va rigettata: in realtà ha prevalso, pur nella criticità di alcuni momenti del tutto marginali, un clima di festa e di partecipazione in tutto il centro storico, rispettoso dei frangenti di natura religiosa, con l’apertura di Piazza Gabriotti al mercato solo a partire dalla giornata di sabato, capace di convivere con l’inaugurazione dei lavori del Puc 2 nel quartieri Prato e Mattonata e con il tributo di Città di Castello alle vittime della strage di Parigi, simboleggiato nei colori della bandiera francese che illuminano da ieri, domenica 15 novembre e fino a mercoledì 18, la facciata di Piazza Matteotti del Palazzo del Podestà. Un ringraziamento finale voglio riservarlo agli operatori di Sogepu, che in pochissimo tempo hanno restituito il centro storico alla sua quotidianeità”.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it