Comune di Città di Castello (PG)

CARTA ARGENTO A QUOTA 903. CON IL 2016 TORNANO GLI SPORTELLI DEL CITTADINO ALL'URP

lunedì 20 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
CARTA ARGENTO A QUOTA 903. CON IL 2016 TORNANO GLI SPORTELLI DEL CITTADINO ALL'URP
Archivio
17-12-2015 -

 

Tempi di bilanci per la Carta Argento di Città di Castello, che offre vantaggi economici ai tifernati con sessanta anni di età. “Dal marzo scorso, quando la campagna è stata rilanciata, ne abbiamo distribuite 903” annuncia l’assessore alle Politiche sociali Andreina Ciubini, ricordando come la tessera dia diritto ad agevolazioni su attività che abbracciano un grande numero di merci sia materiali che immateriali. “Abbiamo creato uno strumento che mitighi la riduzione dei consumi causata dalla crisi, un fenomeno che attraversa tutte le categorie ma che colpisce in modo particolare persone di una fascia anagrafica alta. Su questa fetta di cittadini incentivi anche ridotti possono fare la differenza tra usufruire di un servizio oppure rinunciare, specie se di natura culturale o voluttuario”. Con “Carta Argento” si ottengono sconti diversificati in tanti negozi del territorio e la riduzione dei prezzi varia dal cinque al 25 per cento. Il meccanismo è semplice: basta presentare la carta ai negozi che espongono il simbolo “Carta Argento” ed automaticamente scatta lo sconto. Trai moltissimi negozi aderenti figurano farmacie ed erboristerie, alimentari e macellerie, panetterie e rosticcerie, fioristi,  negozi di abbigliamento, intimo, calzature, oggettistica e cartolibrerie- giocattoli,  parrucchieri ed estetisti,  oreficerie ed ottici,  carrozzieri, ambulatori veterinari,  palestre, teatro oltre a servizi culturali ed attività sportive. La “Carta d’Argento” può essere ritirata gratuitamente all’ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) dal lunedì al sabato, in orario di ufficio; per ritirare la tessera è sufficiente esibire un documento di identità. Ma in vista del prossimo anno altre buone notizie vengono dall’Ufficio Relazioni con il pubblico di Città di Castello dove con l’inizio del 2016 vengono riproposti alcuni servizi gratuiti: in primo luogo da questa settimana il giovedì, dalle ore 15,30 alle ore 17.30 il servizio Sportello del Consumatore ha ripreso la sua attività gratuita a favore di tutti coloro che devono muoversi nel delicato mondo dei consumi. Dopo il successo degli anni scorsi, anche nell’anno 2016 tornerà lo Sportello RAI. L’operatore sarà presente tutti i primi giovedì del mese dalle 9.00 alle 12.00. Nel mese di gennaio è presente tutti i giovedì. E’ consigliabile prendere appuntamento con gli operatori dello Sportello del Cittadino al numero 075.8529232 oppure 800869102.

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it