Home Page
COMUNE DI CITTÀ DI CASTELLO
Logo Logo Logo


 LA CITTÀ E IL TURISMO
 IL COMUNE E I SERVIZI
 CDCNET.NET
 IL PORTALE DELLA CITTÀ
 E DEI CITTADINI

STORIA LUOGHI ARTE TURISMO NOTIZIE CONTATTI HOME

PINACOTECA COMUNALE - Collezione di bronzi di Bruno Bartoccini

Bruno Bartoccini (Citerna, 1910 - Firenze, 2001) si diploma alla Scuola d'arte e all'Accademia di Belle Arti di Perugia, è insegnante a Camerino, a Lecce e a Firenze, dove apprende l'arte della fusione e la tecnica dell'acquaforte.

La sua principale fonte di ispirazione è la figura umana, con i suoi caratteri distintivi, i piccoli gesti della quotidianità, rappresentata con uno stile di estrema classicità, ma anche il mondo animale di cui realizza esemplari di splendida fattura. Il bronzo e il marmo sono i suoi materiali prediletti. Bartoccini è un artista-artigiano che, tenendo vivi gli insegnamenti ricevuti da giovanissimo alla scuola Bufalini, con pazienza e perizia, fonde da sé le proprie sculture, quasi sempre pezzi unici, pratiche queste molto rare tra i Maestri del Novecento.

La Collezione di bronzi di Bruno Bartoccini è stata donata al Comune di Città di Castello direttamente dall'artista con un gesto teso a sottolineare il suo affetto per la città che lo aveva visto insegnante prima di trasferirsi a Firenze. L'importante nucleo di bronzi donati a Palazzo Vitelli, che va dal 1962 al 1983, è composto da 35 opere, 25 delle quali sono state esposte in due sale all'interno della nuova ala espositiva della Pinacoteca Comunale. Al 1962 risale la più antica delle opere esposte, "Tacchino che mangia" che, insieme ad "Anatra" e a "Combattimento", mostra come il trasporre in bronzo figure di piccoli animali, colti, quasi spiati, mentre mangiano o duellano per amore, restasse nel tempo una delle tematiche care all'artista.


Le opere della Donazione Bruno Bartoccini

"Tacchino che mangia", 1962
Bronzo, cm 30

"Mauro", 1969
Bronzo, cm 21,5

"Grande danzatrice", 1966
Bronzo, cm 200

"Ritratto di Nicoletta", 1971
Bronzo, cm 25

"Anatra", 1981
Bronzo, cm 28

"Donna sulla sdraia", 1966
Bronzo, cm 27

"Concettina", 1972
Bronzo, cm 28

"Grande nudo femminile in piedi", 1967
Bronzo, cm 152

"Libero", 1973
Bronzo, cm 22

"Donna al sole", 1973
Bronzo, cm 42,5

"Figuretta femminile seduta", 1980
Bronzo, cm 40

"Mezza figura vestita", 1981
Bronzo, cm 80

"Nudo femminile seduto sul tallone sinistro", 1979
Bronzo, cm 49

"Lorella", 1979
Bronzo cm 34

"Combattimento", 1979
Bronzo, cm 25

"Nudo femminile in piedi", 1970
Bronzo, cm 140

"Donna che si alza n. 1", 1974
Bronzo cm 45,5

"Figuretta femminile seduta", 1980
Bronzo, cm 39

"Figuretta seduta con le gambe pendenti", 1982
Bronzo, cm 54

"Figuretta seduta col braccio sinistro alzato", 1982
Bronzo, cm 71

"Figurina seduta con la mano destra sulla testa alta", 1983
Bronzo, cm 37

"Nudino femminile seduto", 1981
Bronzo, cm 31

"Pensionato", 1982
Bronzo, cm 36

"Maternità", 1974
Bronzo, cm 52

"Richiamo", 1977
Bronzo, cm 38