Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

PUBBLICATO ALL'ALBO PRETORIO DEL COMUNE AVVISO RELATIVO ALL'INDICAZIONE DI CANDIDATI PER LA NOMINA DI UN COMPONENTE IL CDA DI POLISPORT - BACCHETTA: "SI VA VERSO LA NOMINA DI UN AMMINISTRATORE UNICO - GRAZIE AL PRESIDENTE ANGELO MONALDI E AL CDA
CAmpanili
08.06.2019 -

Verso la nomina di un amministratore unico della “Polisport”. E’ stato pubblicato ieri all’albo Pretorio del comune l’avviso relativo all’indicazione di candidati per la nomina di un componente il Consiglio di Amministrazione della Polisport srl. Salvo i casi regolati da normative specifiche, il processo di nomina (che spetta a norma di legge al sindaco) è svolto secondo i criteri generali di pubblicità e trasparenza. Come si legge nell’avviso pubblicato ieri, hanno facoltà di presentare proposte di candidatura, ciascun gruppo consiliare sino ad un massimo di due candidature per ciascun incarico da ricoprire, ciascun organismo associativo operante a Città di Castello rappresentativo di interessi diffusi o di settore e gruppi di cittadini. La candidatura e la dichiarazione di disponibilità del designato indirizzata al sindaco può essere trasmessa a mano o a mezzo posta raccomandata A/R tramite l’ufficio protocollo oppure all’indirizzo Pec del comune e deve pervenire entro e non oltre le ore 13 del 13 giugno 2019 se la trasmissione avviene a mano o a mezzo posta, entro le ore 24 del 13 giugno 2019 se la trasmissione avviene via Pec. “Verrà nominato un amministratore unico che dovrà traghettare l’operazione di “fusione per incorporazione” di Polisport in Sogepu che avverrà nei tempi previsti. Avrà un ruolo di passaggio e semplificazione delle partecipate dell’amministrazione comunale così come avevamo ampiamente annunciato.” E’ quanto dichiarato dal sindaco, Luciano Bacchetta, che coglie occasione per ringraziare anche a nome della giunta, il Presidente di Polisport, Angelo Monaldi e il consiglio di amministrazione “per il lavoro svolto con professionalità dedizione e competenza”.

 


Condividi