Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

UN SUCCESSO IL FINE SETTIMANA CON IL CAMPIONATO ITALIANO JUNIORES DI CICLISMO E IL MEETING TIFERNUM TIBERINUM. MASSETTI: "CITTÁ DI CASTELLO HA LE CARTE IN REGOLA PER OSPITARE LE MASSIME RIBALTE DELLO SPORT NAZIONALE"
Vincitori Tifernum Tiberinum
17.06.2019 -

 

“Città di Castello ha dimostrato una volta di più di avere le carte in regola per ospitare le massime ribalte nazionali dello sport e candidarsi per nuovi appuntamenti di rilievo, grazie alle professionalità, alle capacità organizzative, all’impiantistica, ma anche alla forza del volontariato che la nostra comunità sa esprimere come prezioso e insostituibile valore aggiunto di ogni manifestazione”. E’ il commento con cui l’assessore Massimo Massetti traccia un bilancio positivo del fine settimana di sport che ha caratterizzato Città di Castello, con i due appuntamenti clou del Campionato italiano juniores di ciclismo, valevole come 25° “Trofeo Alta Valle del Tevere-Memorial Renato Amantini e Antonio Bellanti”, e del 24° Meeting Tifernum Tiberinum, nel contesto dello svolgimento anche di  eventi di tennis, ginnastica artistica e scienze motorie. “Oltre 8 mila persone hanno animato la città, con il tutto esaurito nelle strutture alberghiere della vallata e un importante ritorno di immagine, ma anche economico, per il nostro territorio”, sottolinea Massetti, che ringrazia “tutti coloro che a vario titolo hanno dato il proprio contributo: dalle istituzioni alle forze dell’ordine, dai vigili del fuoco alla protezione civile e ai volontari del soccorso, dai commercianti, che hanno griffato le proprie attività con il tricolore per il campionato di ciclismo, ai cittadini nella loro generalità, che hanno compreso le esigenze organizzative legate allo svolgimento delle manifestazioni”. Il Campionato italiano juniores di ciclismo ha visto la vittoria del marchigiano Gianmarco Garofoli, nel lotto di 198 corridori che ha partecipato alla gara, organizzata dall’ASD Fortebraccio da Montone in collaborazione con l’Unione Ciclistica Città di Castello, con il patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana, del Coni, della Regione, della Provincia di Perugia e dei Comuni di Città di Castello e Montone. Il Meeting Tifernum Tiberinum, con i suoi 910 iscritti di oltre 40 società sotto l’egida della Federazione Italiana Nuoto e del Coni, ha visto l’affermazione tra gli esordienti B, categoria maschi nati nel biennio 2008/2009 - femmine nel biennio 2009-2010, dell’Accademia del Nuoto di Terni, davanti a New Olimpic e Azzurra Race Team, mentre tra gli assoluti la vittoria è andata alla Vis Sauro Nuoto, davanti ai padroni di casa del Cnat ‘99 e all’Aniene. Nobilitato dalla partecipazione del ranista della nazionale Alessandro Pinzuti, convocato per le prossime Universiadi, e dell’astro nascente Maria Luna Chabat, l’evento ha fatto registrare come migliori prestazioni quelle Angelo Cioffi nei 100 dorso e di Martina Rombaldoni nei 100 stile libero. “A Città di Castello abbiamo goduto di un grande spettacolo ed è stata una soddisfazione che a sottolineare il valore degli eventi sia stata la presenza, ai massimi livelli, dei rappresentanti del Coni, con il presidente umbro Domenico Ignozza, e della Federazione Ciclistica Italiana, con la vice presidente nazionale e commissario del comitato umbro Daniela Isetti, ai quali va il ringraziamento per la vicinanza e l’attenzione che non mancano mai di dimostrare alla nostra realtà”, conclude Massetti.

 


Condividi