Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

COLORGLASS E SEGNALETICA IN CONSIGLIO. UFFICIALI LE DIMISSIONI DI BETTARELLI: IL SINDACO ANNUNCIA NUOVI INGRESSI IN GIUNTA
Documento
29.11.2019 -

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Colorglass. Il capogruppo di Castello Cambia Vincenzo Bucci ha chiesto nelle comunicazioni al consiglio di giovedì 28 novembre 2019 di aggiornare il consiglio sulla Conferenza dei Servizi di Colorglass, in programma a Perugia martedì 26 novembre. “Sappiamo solo quello che abbiamo letto sulla stampa. Il Comune doveva farsi latore del documento licenziato dalla Commissione Assetto del territorio ma non era vincolante”. Marco Gasperi, capogruppo del Movimento 5 Stelle, si è associato alla richiesta di Bucci e ha chiesto al presidente se “è stata fissata la data per la capogruppo sull’annullamento della gara dei rifiuti”. L’assessore all’Ambiente Massimo Massetti ha detto che “quanto si legge sui giornali non corrisponde precisamente a verità. Siamo vicini ai cittadini che hanno fatto il flash mob. Il funzionario del comune ha rappresentato la posizione del comune, con parere di conformità urbanistica negativo e la posizione politica della commissione. La ASL ha sostenuto quanto detto in commissione e il nostro rappresentante ha spedito il documento tecnico e a portato brevi manu quello politico da depositare, con valenza relativa ma collegato a raccolta di firme di cittadini, l’avvio del procedimento rispetto alla seconda ordinanza di demolizione della tettoia. La Regione voleva chiudere ma ha poi optato per una nuova valutazione anche sulla base di quello che noi, ASL, cittadini e Arpa, che ha ribadito l’assenza di criticità a Cologlass. Facciamo una capigruppo per esaminare gli aggiornamenti in vista della Conferenza dei servizi del 19 dicembre prossimo”. Vittorio Vincenti, consigliere di Tiferno Insieme, ha detto “nella prossima Conferenza dei Servizi ci sarà la maggioranza non l’unanimità. Io nutro seri dubbi sull’esito: se ASL e Arpa si assumono le responsabilità di quello che dicono, non cambieranno opinione su qualcosa che opera da oltre dieci anni. Il Comune ha capito che qualcosa non funzionava ma non basterà. Le prescrizioni del postcombustore vengono da lontano e non è stato dato seguito. Eppure questa prescrizione significa che c’era qualcosa di dannoso per la salute. Se Asl e Arpa non cambiano opinione non c’è margine”. Il sindaco Luciano Bacchetta ha detto: “E’ la Regione che rinnova o non rinnova l’autorizzazione. La verità è questa ed alla fine sarà la regione che fa la sintesi. Oggi la guida è cambiata e mi sento di essere ottimista altrimenti devo citare per danni qualcuno. Il rischio è che si rinviino le decisioni”.


Dimissioni Bettarelli. Il sindaco Luciano Bacchetta nel consiglio comunale di giovedì 28 novembre 2019 ha annunciato “Le dimissioni ufficiali del vicesindaco Michele Bettarelli, eletto nel consiglio regionale dell’Umbria. Quanto prima adegueremo l’esecutivo con nuove entrate in Giunta. E’ stato un amministratore corretto ed onesto. Tornerà a trovarci con l’altro assessore di Città di Castello Valerio Mancini. La Giunta regionale per ora sempre è sprovvista di rappresentanti dell’Umbria Nord”.


Segnaletica. Emanuela Arcaleni, consigliere di Castello Cambia, ha richiamato l’assessore ai Lavori Pubblici Luca Secondi “sul rifacimento delle strisce pedonali e della segnaletica ammalorata in molti punti del comune. Questo fatto è preoccupante perché mette a rischio la sicurezza dei cittadini. Che cosa c’è in programma?”. Secondi ha risposto che “nell’assestamento ci sono 30mila euro per fare un affidamento semplificato. I primi interventi sono destinati alla segnaletica orizzontale vicino alle scuole e una rettifica della viabilità per alcuni sensi unici. Le risorse maggiori sono nell’Accordo Quadro per un milione e 90mila euro per manutenzione viaria, strade, segnaletica orizzontale e verticale. Le aziende ammesse sono 4, da gennaio saremo operativi”.

 

 


Condividi