Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

CORDOGLIO DEL SINDACO LUCIANO BACCHETTA, DELLA GIUNTA E CONSIGLIO PER LA SCOMPARSA DEL VESCOVO EMERITO MONS. PELLEGRINO TOMASO RONCHI
Comune Palazzo
24.10.2018 -

“Una grave perdita per famiglia, per la comunità ecclesiastica, per la città e per tutta la diocesi che lo ha visto alla guida per sedici anni caratterizzati da un grande senso di appartenenza, e nella rigorosa distinzione dei ruoli, dalla continua e proficua collaborazione con le istituzioni, comune in testa, nella condivisione di progetti e iniziative sempre per il bene dei cittadini e delle famiglie. Monsignor Pellegrino Tomaso Ronchi, come i vescovi che lo hanno preceduto, ha sempre mantenuto fede alla vicinanza ai più deboli, alle persone in difficoltà, alla comunità nel suo insieme nei momenti belli e soprattutto in quelli difficili. Noi tutti, ne sono convinto, lo ricorderemo per tutto questo e tanto altro ma con affetto anche per la sua presenza assidua in città nelle passeggiate che amava tanto fare fra le piazze e i vicoli di Città di Castello dispensando ad ogni incontro con le persone che incontrava, un sorriso, parole di conforto e incitamento ad andare avanti e superare le difficoltà e ostacoli della vita. Era proprio come si usa dire, “uno di noi”. Lo ricorderemo sempre”. E’ quanto quanto dichiarato dal sindaco,Luciano Bacchetta, appena appresa la notizia della scomparsa di monsignor, Pellegrino Tomaso Ronchi, Vescovo emerito di Città di Castello. Il sindaco anche a nome della giunta e del consiglio comunale ha manifestato al vescovo Monsignor Domenico Cancian “cordoglio e vicinanza a tutto il clero e comunità diocesana nella consapevolezza che l’esempio dell’alto magistero ecclesiastico, l’attività e i gesti quotidiani di monsignor Pellegrino Tom

 


Condividi