Comune di Città di Castello (PG)

LA PINACOTECA SULLA STAMPA NAZIONALE E IL CENTENARIO DI BURRI. "A CITTA' DI CASTELLO I LUOGHI DELLA CULTURA A MISURA DI CITTADINO"

giovedì 23 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
LA PINACOTECA SULLA STAMPA NAZIONALE E IL CENTENARIO DI BURRI. "A CITTA' DI CASTELLO I LUOGHI DELLA CULTURA A MISURA DI CITTADINO"
Cooperazione
14-03-2016 -

“All’indomani del Centenario di Burri fa piacere che la stampa nazionale annoveri Città di Castello - con la Pinacoteca, il Museo del Duomo, i musei di Burri - nella rete virtuosa delle istituzioni che contribuiscono a creare l’identità artistica e culturale del paese” dichiara l’assessorato alle Politiche culturali, in riferimento ad un articolo comparso sul Corriera della Sera. Ricordando che “a partire dal punto prestito e sala lettura Nel Frattempo, l’attività culturale del Comune è in prevalenza rivolta all’animazione e al coinvolgimento diretto dei cittadini nelle varie iniziative”, l’assessorato sottolinea come anche “il Centenario nel suo risvolto locale abbia cresciuto la cosidetta generazione Burri, tifernati tra i 3 ed i 18 anni, che nel 2015 hanno avuto l’opportunità di incontrare l’opera del Maestro e maturare un’esperienza con la sua arte, grazie al percorso formativo promosso da Amministrazione, scuole e clubs di servizio”. “Vogliamo cogliere l’accezione positiva del termine Micromusei, usato nell’articolo del Corriere della Sera per mettere in rilievo collezioni forse meno universalmente conosciute ma di indubbia qualità artistica come la nostra Pinacoteca, per importanza seconda galleria dell’Umbria, non a caso citata esplicitamente dall’articolista. Ma il merito più grande che ci viene riconosciuto è innalzare il livello culturale grazie all’apporto di musei che non vengono vissuti una volta all’anno ma sono luoghi familiari, destinazioni naturali per lo studio o il tempo libero, crocevia per la creatività e la sperimentazione. E’ quanto sta succedendo con tutta la nostra rete museale e con il Centenario, che ha dato impulso e ispirazioni a tante produzioni di valore sul tema del Contemporaneo, mobilitando artisti, associazioni e le scuole. Lo spettacolo del polo tecnico Franchetti-Salviani agli Illuminati su Burri e altre manifestazioni in cantiere per le prossime settimane sono un segnale molto incoraggiante che viene dai giovani e che ci sollecita a proseguire nella filosofia del museo sempre aperto, dove le opere sono una ragione ma non l’unica per entrare”.

 

 

 

 

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it