Comune di Città di Castello (PG)

CONSIGLIO COMUNALE: PRIMA CONVOCAZIONE DEL 2017, LUNEDI' 23 GENNAIO

mercoledì 22 novembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
CONSIGLIO COMUNALE: PRIMA CONVOCAZIONE DEL 2017, LUNEDI' 23 GENNAIO
Documento
23-01-2017 -



Prima riunione del 2017 per il consiglio comunale di Città di Castello che si riunirà lunedì 23 gennaio alle ore 17.00. Diretta streaming (www.youtube.com/channel/UCmP7-Qjh8eClXZkFhcHFlDQ) sui redici i punti all’ordine del giorno tra cui tre interrogazioni: una del capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Lignani Marchesani sul recesso del comune da vari enti associativi, una di Cesare Sassolini, capogruppo di Forza Italia, sulla nuova biblioteca comunale e l’ultima in scaletta sul Cva di Trestina a firma di Tiferno Insieme, che propone, per il tramite del capogruppo Nicola Morini anche l’unica interpellanza in scaletta nel consiglio di lunedì prossimo, dedicata alla gestione dei musei e delle collezioni. L’assemblea tifernate sarà poi chiamata ad esaminare alcune mozioni: del capogruppo del Movimento Cinque Stelle Marco Gasperi sulla risistemazione della strada collegante il vocabolo Fossoturno, Santa Maria di Fusciano, Capecci con via Cortonese, la strada provinciale 105; in una mozione, a firma di Vittorio Morani, capogruppo del Psi, e Ursula Masciarri, consigliere, viene posta l’attenzione sul servizio degli Uffici del giudice di pace; la Lega Nord invece solleva la tematica delle barriere architettoniche, chiedendo l’installazione di due sollevatori lungo il percorso Giuseppe Pannacci, dove si trovano anche le scale mobili. Infine la mozione dei consiglieri del Pd Luciano Tavernelli, Gaetano Zucchini, Vincenzo Tofanelli, Luciano Domenichini sulla promozione di iniziative volte alla realizzazione del patrimonio archeologico tifernate. Chiudono il consiglio comunale due atti di natura amministrativa: l’affidamento del servizio di riscossione dell’imposta comunale sulle pubblicità, le pubbliche affissioni, il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e la Tari giornaliera; la comunicazione di una variazione di bilancio con delibera di Giunta.

 


Condividi questo contenuto

Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta interna - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune - Cookie Policy

Comune di Città di Castello - Piazza Gabriotti, 1 06012 Città di Castello (PG) - Telefono 07585291 Telefax 0758529216
Posta elettronica certificata (Pec) comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Codice Iban: IT 38 R 01030 21600 000002529803 (Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Garibaldi - 06012 Città di Castello PG)

Il portale del Comune di Città di Castello (PG) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Città di Castello (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it